24ore provinciale 2017-

Il 9 e 10 settembre si è tenuta la 24ore provinciale Memorial Andrea Vellani.

Classifica finale:

1  Martini deltini              (FE)          118  
2  Ornitonauti                   (LT)          104                         
3  Pivieri dotati                 (MO)       100                         
4  Cavalieri della vignetta  (GE)        72         
 

Gli Ornitonauti (Samuele Ramellini, Gabriele Tecchiato, Steven Hueting "l'ombra")

I Martini deltini (Ivette Alvarado, Luca Giussani, Pietro Melandri e Luca Nigro) totalizzano 118 specie, esattamente quelle registrate l’anno scorso dalle Averle viste in provincia di Matera, migliorando il loro risultato di 9 specie!


Anche gli Ornitonauti si migliorano rispetto al 2016, con 4 specie in più, per la provincia di Latina eguagliando però il risultato del 2015!


Esordio del Pivieri dotati per il modenese con 100 specie tonde tonde!

 


Menzione d’onore per i Cavalieri della vignetta che pur cambiando provincia (da Savona a Genova, ma hanno tentato anche Alessandria) arrivano a 72, sempre comunque ultimi (73 era stato il risultato di Imperia anni fa…) ma a loro discolpa, sono stati fermati da un nubifragio alle ore 17:00! Visto che siamo a Genova, si parla di nube fantozziana!

Commento dei vincitori:

"La pioggia a tratti molto intensa ci ha accompagnati dall'ora del ritrovo a Ferrara alle 4:30 fino alle 14, per cui le aspettative ad inizio giornata non erano proprio le migliori, soprattutto dopo aver mancato tutti i rapaci notturni eccetto la civetta... invece come spesso capita in giorni di maltempo le specie viste sono state tante e insperate, in particolare per quanto riguarda i passeriformi, che dopo la pioggia sono apparsi ovunque in gran numero! 
Il totale di specie osservate è stato di 118. Uno dei top di giornata è stato sicuramente l'avvistamento alle 6 di mattina con il buio e sotto la pioggia di un FALCO PESCATORE che dormiva su un palo nelle campagne di Goro.
Le specie "fattibili" sicuramente presenti, ma mancate sono state: moriglione, ballerina bianca, oca del Canada, sparviere, gruccione, falco cuculo, pavoncella, allocco, gufo comune, barbagianni... per cui non escludiamo che in futuro con un po' di fortuna si possano raggiungere le 130 specie in provincia!"