24ore provinciale 2015

24 ore provinciale Memorial Andrea Vellani 2015

Gli Udignoli vincono la 24ore 2015 avvicinandosi al nuovo record della 24ore autunnale con 140 specie (record 143 nel 2012).

ci vuole una organizzazione meticolosa per la24ore: Da un capanno di Valle Vecchia, al cannocchiale Fabio Piccolo, Emanuele Stival al conteggio e Vanni Polo a perlustrare con il binocolo. Foto Matteo Cargasacchi

Quest’anno la partecipazione è stata record (10 squadre), buona la distribuzione delle province lungo la penisola: Novara -Varese –Venezia - Udine e Savona al nord; Pesaro-Urbino-Roma e Latina al centro; Taranto e Catania al sud.
Analisi a cura di Franco Trave:

Ecco la classifica finale, con i risultati associati; in particolare, per ciascuna squadra, sono indicati: le specie contattate (quelle segnalate solo da quella squadra) / i km percorsi / la superficie della provincia (kmq).
1Udignoli_UD 140 590 4905 kmq
2Ornitonauti_LT 109 175 2251 kmq
3Lanariotti_CT 96 193 3552
4Galli Porcelli_VA 91 238 1199
4PPTecnici_TA 91 - 2437
6Soete_VE90 90 250 2467
7PS Mattugi_PU 82 280 2564
8Ahi Roni_NO 76 217 1339
9 Fatte vede_RM 66 232 5352
10Cavalieri_SV 65 250 1545

Quest’anno si è avuto un ex-equo di 91 sp..

Nel complesso le specie contattate sono state 211; di queste, 55 sono state segnalate da singole squadre e 18 da tutte le squadre. Ci si può chiedere se sia stato raggiunto il massimo da parte della squadra vincitrice. Analizzando i risultati delle ultime tre competizioni (2013-’14-‘15), viene fuori che, in totale, gli Udignoli hanno segnalato 172 specie distinte! Quindihanno ancora margine per battere il risultato di quest’anno.

Va segnalata la prestazione degli Ornitonauti(LT) che hanno contattato 109 specie, percorrendo soltanto 175 km. Cosa otterrebbero se raddoppiassero i km percorsi, visitando altri luoghi della provincia? Così, però, simetterebbe in discussione la (invidiabile) filosofia “slow”dei simpatici romani (e non…)… Per spronarli si ricorda che nel 2013 partecipò la squadra della provincia di Caserta (un’area confinante): ottenne 123 specie, percorrendo 325 km.

Elogi vanno a tutte le squadre, anche a quelle che non hanno superato le 100 specie; tutte hanno contribuito, anche in modo significativo, al raggiungimento del record. A tale proposito vanno segnalate le 10 specie viste soltanto dai Lanariotti(CT);eccellente l’avvistamento delle Anatre Marmorizzate, ma sono di tutto rispetto: Coturnice, Pollo sultano, Occhione, Zafferano, Rigogolo, Averla capirossa, Storno nero, Passera sarda e Crociere. I PiroPiro Tecnici(TA) hanno contribuito con6 specie distinte, alcune davvero interessanti : Albanella pallida, Piovanello maggiore, Voltapietre, Fraticello, Parrocchetto e Monachella.

Anche i Pesaro Mattugi(PU) hanno contribuito con 6 specie, altrettanto importanti: Aquila reale, Piviere tortolino, Pispola, Spioncello, Sterpazzolina eGracchio corallino.
E poi La Compagnia dee Soete(VE): Pernice rossa, Beccaccia di mare, Gambecchio nano e Sterna maggiore;
gli Ornitonauti(LT): Sula, Stercorario mezzano;
i Galli Porcelli(VA): Svasso collorosso, Picchio nero;
gli Ahi_Roni(NO): Ibis sacro e Colombella;
i "Fatte vede che ridemo" (RM)hanno segnalato 4 specie distinte: Biancone, Parrocchetto monaco, Passera lagia e Migliarino di palude;
quindi i Cavalieri della vignetta(SV): Marangone dal ciuffo, Magnanina e Cornacchia nera.
Per completezza si riportano anche i 16 avvistamenti distinti degli Udignoli: Grifone, Astore, Voltolino, Cuculo, Civetta nana, Gufo, Civetta capogrosso, Succiacapre, Picchio cenerino, Passera scopaiola, Cincia alpestre, Rampichino alpestre, Nocciolaia, Ciuffolotto, Frosone e Zigolo nero.
Non sembra ci siano specie comuni o regolari sfuggite all’attenzione dei nostri bravi birder. Si nota la mancanza di alcuni migratori (Piovanello, Albastrello e pittime, il Codone fra gli anatidi), questo dipende dalla stagione: molti sono già partiti o già passati e altri non ancora arrivati. Fra i residenti continua, come nei due anni precedenti, l’assenza del Basettino.

News correlate

Tag: Il Birdwatching Italiano 24ore provinciale 2015