Guida agli uccelli d´Europa, Nord Africa e Vicino Oriente

SVENSSON-MULLARNEY-ZETTERSTROM-

L’identificazione in Natura degli uccelli italiani ha oggi a disposizione la guida che tutti attendevano da anni: la traduzione in lingua italiana dello Svensson-Mullarney-Zetterstròm. Lo Svensson è considerato la “Bibbia del birdwatcher” in quanto fin dalla sua prima edizione ha stravolto l’approccio identificativo e ha proposto caratteri innovativi, frutto di un meticoloso lavoro sul campo e di studio nei musei di tutt’Europa. Il suo successo si misura anche nelle quattordici lingue in cui è stato tradotto !

Si tratta di una guida di 446 pagine che offre superlative tavole a colori (a cura di Mullarney e Zetterstròm) e la descrizione di oltre 713 specie di cui 33 nuove rispetto all’edizione precedente. E’ di pochi mesi fa, il lancio del formato grande della guida, che per le sue dimensioni, non può essere portato sul campo ma ha particolari più apprezzabili, più utili per un confronto a casa, soprattutto se si dispone come nel caso di un fotografo, di immagini.

La traduzione italiana è stata curata nei dettagli da un team di esperti che hanno adattato i termini inglesi, spesso abusati in maniera gergale, alla lingua italiana. Questo è senz’altro un punto apprezzabilissimo della guida. Inoltre, sono state modificate le mappe di distribuzione di alcune specie che apparivano già nella precedente edizione, con grosse lacune per il nostro Paese (come le nidificazioni di Grillaio e Falco cuculo in Pianura Padana, del Falco pescatore in Maremma), ma si segnala che per errore, le mappe dello Zafferano e del Mugnaiaccio sono state invertite.

Un ottimo prodotto che colma un enorme vuoto.

La guida è disponibile in formato pocket (33 euro) oppure in formato grande (99 euro).