Arrivo primaverile della Rondine - GILIA

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR-IBIMET e EBN Italia stanno portando avanti un progetto decennale sulla migrazione dellaRondine in Italia (Progetto GILIA).

La migrazione primaverile della Rondine è molto interessante non solo perchè questo uccello è il messaggero della primavera, ma perchè il suo arrivo è un indice, su serie importanti di annate, delle modificazioni climatiche che sono in corso a livello globale.

In Italia, i primi arrivi si collocano spesso sulla costa tirrenica, con un leggero anticipo rispetto alle regioni insulari e alle coste adriatiche.

Il progetto prevede di monitorare il primo arrivo di Rondine per aree geografiche (scala provinciale).Se osservate Rondini, inviate il dato a ebnitalia@ebnitalia.it indicando la località e la data.

Tab. I:Media del primo arrivo primaverile di Rondine per area geografica nel 2008 (n=6)

area geografica Sicilia Toscana Lazio Veneto e Trento Piemonte e Liguria Puglia
media arrivo 56,3 ± 0,5 56,5 ± 3,0 57,1 ± 3,6 59,1 ± 3,0 59,8 ± 1,4 66,5 ± 0,6
corrispondenza 25 febbraio 25 febbraio 27 febbraio 28/29 febbraio 1 marzo 7 marzo