falconeria illegale in Sicilia

FALCONERIA ILLEGALE IN SICILIA

Nell’ambito delle attività di contrasto alla falconeria e al furto di rapaci prelevati da pulcini nei nidi, il Coordinamento Tutela Rapaci Sicilia continua la sua attività di controllo durante le manifestazioni di falconeria che sempre più spesso si svolgono sul territorio dell’isola. In uno di questi il 27 maggio 2012 alcuni volontari, in collaborazione col gruppo CITES del Corpo Forestale della Sicilia, hanno effettuato un controllo ad un falconiere del comune di Geraci Siculo (PA). All’ accertamento, prima dell’inizio della manifestazione, i 2 lanari tenuti nel bagagliaio dell’auto sono risultati sprovvisti di regolari documenti e presentavano evidenti anelli contraffatti per cui è stata annullata l’esibizione pur in presenza di un già numeroso pubblico e delle autorità comunali. I 2 rapaci sono stati sequestrati e alla successiva perquisizione nell’abitazione del falconiere si è scoperto che erano stati prelevati in natura “perchè casualmente trovati caduti sotto al nido al di sotto della parete”. Dopo le indagini la sentenza di conferma del sequestro definitivo dei 2 lanari e una forte multa per l’”incauto” falconiere.

I lanari illegali detenuti nel bagaglio dell´auto (foto GEAPRESS)


12.3.2012 Grazie a un intervento congiunto effettuato dal personale del Corpo Forestale dello Stato - Sezione investigativa Cites, da quello del Servizio Cites del Corpo Forestale della Regione e dalla tenenza dei Carabinieri di Misterbianco (CT) è stato scoperto un traffico illegale di rapaci, uccelli protetti sia dalla normativa CITES che dalla legge sulla caccia. In un laboratorio di Misterbianco sono stati, infatti,trovati 13 esemplari di volatili, tra cui falchi pellegrini, poiane e aquile minori, insieme ad attrezzature idonee alla cattura degli stessi. I rapaci e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati. (fonte Comando Corpo Forestale Siciliano).

Una foto significativa di come vengono tenuti i falchi rubati dai nidi in Sicilia

News correlate

Tag: falconeria illegale, protezione aquila di Bonelli conservazione uccelli falchi pellegrino lanario